PRATO PIAZZA E RIFUGIO VALLANDRO (BZ)

Prato Piazza

L'escursione a Prato Piazza e Rifugio Vallandro è semplice ma molto interessante, a poca distanza dal celeberrimo Lago di Braies

Il punto di partenza della nostra passeggiata è Prato Piazza (1979m). Si può raggiungere Prato Piazza imboccando la Valle di Braies fino alla località Ponticello. La salita in auto fino a Prato Piazza è regolamentata e a pagamento (l'ultima volta che ci sono stata il pedaggio era di 10€). Il parcheggio ha disponibili solo 100 posti, una volta riempito la strada viene chiusa. Altrimenti a Ponticello potete parcheggiare e prendere il bus che vi porterà direttamente a Prato Piazza. Per i più volenterosi si può salire in mountain bike o E-bike, oppure a piedi seguendo il sentiero. 


Prato Piazza

Per raggiungere il Rifugio Vallandro si parte dal parcheggio di Prato Piazza dove abbiamo lasciato l'auto.  In poco meno di dieci minuti arriviamo al Rifugio Prato Piazza (1991m), con la sua caratteristica chiesetta, punto di partenza per numerose escursioni.  

Oltrepassato l'hotel Hohe Gaisl percorriamo la larghissima strada sterrata che procede tranquilla attraversando i pascoli e qualche boschetto di abeti rossi e larici che d'autunno si colorano di giallo intenso. Siamo nel Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies in Alta Val Pusteria.


Prato Piazza

Prato Piazza

Prato Piazza

Prato Piazza

Prato Piazza


Alla nostra destra lungo il sentiero ci accompagna la Croda Rossa d'Ampezzo e più in lontananza il Monte Cristallo. 

Alcune panchine permettono di riposare e di godere del panorama circostante. Superati alcuni ponticelli di legno si continua su strada pianeggiante. 

Arriviamo al Rifugio Vallandro dopo 40 minuti di cammino.  Accanto al rifugio si trova il Forte Prato Piazza, un vecchio edificio militale asburgico risalente alla prima guerra mondiale.  

Dalla terrazza panoramica del rifugio la vista si apre sulle Dolomiti: la Croda Rossa d'Ampezzo, il Monte Specie e in lontananza le Tre Cime di Lavaredo.  


Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro

Rifugio Vallandro


Non perdetevi per nulla al mondo un pranzetto qui! Il menù è di ottima qualità ed è realizzato con prodotti locali.

 Ecco cosa vi consiglio in particolare: 

• Gerste suppe - Zuppa D'orzo 

• Schlutzkrapfen - Mezze lune ripiene 

• Knodel - Canederli 

• Speck platte - Tagliere di Speck 

E per finire una super fetta di strudel!

Il sito del rifugio: Vallandro.it


Claudia Mazzaro


Ecco infine i miei consigli per godersi al meglio questa escursione:

• Come avete intuito l'escursione al Rifugio Vallandro è un trekking davvero facile e breve, ma assolutamente affascinante grazie ai numerosi interessanti punti panoramici. 

• Indossate comunque scarponcini da montagna o comode scarpe da passeggio.

• Vestitevi a cipolla, il meteo in vallate di montagna come questa tende a cambiare velocemente.  

• La passeggiata è adatta ai bambini e ai nostri amici pelosetti 

• Periodo consigliato: tutte le stagioni hanno colori e sensazioni differenti da offrire.  

• Infine: rispettate la montagna... non abbandonate rifiuti.   



Claudia Mazzaro


Per completare la vostra giornata potete raggiungere in pochi minuti il Lago di Braies... è una meta solitamente molto frequentata ma l'autunno è forse il periodo dell'anno in cui potrete trovare un po' meno confusione del solito

Lago di Braies

Lago di Braies

Lago di Braies

Claudia Mazzaro

L'autunno lascia rapidamente spazio all'inverno... non vedo l'ora di tornare sulle Dolomiti quando arriverà la neve!




Commenti

I miei post più letti: