Passeggiata autunnale ad Asiago: Strada del Vecchio Trenino

Strada del vecchio Trenino: Tresche Conca - Asiago


Hai mai passeggiato all'interno di una vecchia galleria ferroviaria? 

Da località Campiello a Treschè Conca a Parco dei Pini ad Asiago, potrai percorrere il sentiero della Vecchia Ferrovia, che segue una parte del tracciato del treno a cremagliera che da valle saliva sull'Altopiano dei Sette Comuni. rimasto attivo dal 1910 al 1958. Noi abbiamo fatto una breve passeggiata e ne abbiamo percorso una piccola parte, la tratta che dal centro di Treschè Conca arriva fino alle porte di Canove, attraversando la prima galleria a Treschè Conca e la seconda galleria a Cesuna (per i più volenterosi l’escursione può partire da località Campiello e arrivare fino al Parco Mille Pini di Asiago, a pochi passi dallo stadio del ghiaccio). 

Non si tratta di un percorso ad anello, quindi il ritorno è per la stessa via dell’andata. Essendo un percorso ciclopedonale è possibile percorrerlo sia a piedi che in mountain bike. Si sviluppa principalmente su strada bianca, con un leggero dislivello di circa 250 metri. L'itinerario può essere percorso sia partendo da Treschè Conca sia partendo da Asiago, oppure anche su tratte intermedie, come da Cesuna o Canove


Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino

Passeggiata del Vecchio Trenino


La passeggiata è facile e rigenerante, in mezzo al bosco. Adatta anche a famiglie con bambini e ai nostri amici a 4 zampe. Il percorso passa per i paesi di: Treschè ConcaCesunaCanove ed infine Asiago. Nei centri abitati troverete dei bar dove potrete rifocillarvi, ma lungo il percorso non ci sono specifici punti di ristoro. Un piccolo consiglio che vi posso dare, soprattutto nel periodo autunnale, è di mettere nello zaino qualcosa di caldo per fare una pausa merenda in una delle tante aree attrezzate, di indossare scarpe comode e di portare una felpa bella calda e una piccola torcia. 

Potete incominciare la passeggiata da una qualsiasi delle località attraversate dalla Strada del Vecchio Trenino, percorrendo un tratto più breve dell’itinerario. Durante la passeggiata troverete la presenza di alcuni segni della vecchia ferrovia, i resti di un passaggio a livello, e soprattutto le gallerie. In un'area attrezzata adiacente la galleria di Cesuna, si trovano alcune foto storiche, con il racconto della ferrovia e dell’importanza per quei tempi di collegare l’Altopiano dei 7 comuni alla pianura. 

Lungo il percorso, da località Campiello a Parco Mille Pini, sono presenti numerose aree attrezzate.

Buona passeggiata! 


Leggi l'articolo che racconta la Strada del Trenino non la neve cliccando qui

Vedi altri luoghi e altre passeggiate ad Asiago cliccando qui

Se vuoi fare shopping di prodotti tipici provenienti dai pascoli dell'Altopiano clicca qui

Commenti

I miei post più letti: